Articoli,Rivista numero 1 2015

ANTONIETTA LUPO, Sostenibilità del settore agro-alimentare, biotecnologie e food safety nell’Unione Europea: il paradigma degli organismi geneticamente modificati

Sostenibilità del settore agro-alimentare, biotecnologie e food safety nell’Unione Europea: il paradigma degli organismi geneticamente modificati.

SOMMARIO: 1. La sostenibilità del settore agro-alimentare: l’innovazione tecnologica quale fattore determinante di incremento della produttività e di efficiente sfruttamento delle risorse naturali. – 2. Le basi giuridiche della politica alimentare europea: dalle origini all’approccio «science-based». – 3. Il ruolo della giurisprudenza comunitaria nello sviluppo della sicurezza e della qualità alimentare. – 4. Gli OGM tra sviluppo sostenibile e food safety. Il criterio dell’equivalenza sostanziale e la sua (in)efficacia nella valutazione del rischio. – 5. La gestione del “rischio OGM” alla luce del principio della libera circolazione delle merci. Le sorti della sicurezza alimentare a fronte dell’approvando Transatlantic Trade and Investment Partnership. – 6. Risk communication ed etichettatura dei prodotti derivati da OGM. – 7. Considerazioni conclusive.

  ANTONIETTA LUPO, Sostenibilità del settore agro-alimentare, biotecnologie e food safety nell’Unione Europea: il paradigma degli organismi geneticamente modificati

Giappichelli Editore
Master in Diritto dell'Ambiente