Rivista numero 3 2018

ANTONIO MICELLO – La tecnologia blockchain al servizio della gestione delle informazioni ambientali: verso un “Blockchained Green Public Procurement”?

Il primo dei cinque assiomi della comunicazione sociale sancisce che «non si può non comunicare». L’espressione, coniata dal filosofo e sociologo austriaco Paul Watzlawick afferma che qualsiasi elemento (umano o non umano), calato in un contesto di socialità, non può fare a meno di comunicare, ossia “toccare” l’ambiente circostante e trasferire informazioni su di sé. Tuttavia, qualora ci si riferisca alla particolare comunicazione intercorrente fra attori pubblici e privati, lo stesso postulato abbandona l’originaria natura descrittiva per assumerne una di tipo deontico.

  ANTONIO MICELLO - La tecnologia blockchain al servizio della gestione delle informazioni ambientali: verso un “Blockchained Green Public Procurement”?

Giappichelli Editore
Master in Diritto dell'Ambiente