Osservatorio,Rivista numero 1-2 2012

LUCA PARDI – NICOLA COSENTINO – It’s something unpredictable but who shall set it right? Change in law in RES support schemes and investment protection instruments under EU law and the ECT

SOMMARIO: 1. Introduction. – 2. RES Investors Protection Under The EU
Treaty And At The Member States Level. – a. Treaty level and secondary legislation.
– b. Scope of RES support under FIT schemes. – c. Changes in law affecting
investments. – 3. Changes in law affecting investments. – a. The ECT. – b. Standards
of investments protection under the ECT. – c. Changes in law: potential protection
under the fair and equitable treatment and expropriation standards. – d. Dispute
resolution. – 4. Conclusion.

  LUCA PARDI - NICOLA COSENTINO - It’s something unpredictable but who shall set it right?

Osservatorio,Rivista numero 1-2 2012

KAROLINA SZUMA – Tutela giuridica delle acque in Polonia nell’aspetto quantitativo e qualitativo

SOMMARIO: – 1. Il problema. – 2. Gli strumenti di tutela quantitativa e
qualitativa delle acque. Pianificazione in gestione delle acque. 2.1.
Concessioni per l’utilizzo delle acque. 2.2. I canoni e le tariffe in gestione
delle acque. 2.3. Catasto idrico. 2.4. Il controllo di gestione delle acque. 2.5.
Il monitoraggio delle acque. – 3. Considerazioni finali.

  KAROLINA SZUMA, Tutela giuridica delle acque in Polonia nell’aspetto quantitativo e qualitativo

Osservatorio,Rivista numero 1-2 2012

STEFANO CIVITARESE MATTEUCCI – Recensione del volume “Aree Protette”, a cura di G. Cocco, L. Degrassi, A. Marzanati, Milano 2011

Il volume, che esce nella collana del Dipartimento di diritto per l’economia
dell’Università degli studi di Milano-Bicocca, raccoglie gli atti del convegno
tenutosi a Grado il 16 ottobre 2010.
L’idea ispiratrice del convegno, si legge nella presentazione redatta dai
curatori del volume, era quella «secondo cui le aree protette, i parchi e le aree
transfrontaliere, costitutuiscono forme di tutela territoriale essenziali, da un lato,
per la realizzazione di nuove modalità di gestione di risorse condivise, dall’altro,
per la stabilità, la sicurezza, ma anche lo sviluppo di intere aree regionali».

  STEFANO CIVITARESE MATTEUCCI - Recensione del volume “Aree Protette”

News

Giappichelli Editore
Master in Diritto dell'Ambiente