Articoli,Rivista numero 1 2015

MASSIMO MONTEDURO, Diritto dell’ambiente e diversità alimentare

SOMMARIO: 1. Considerazioni introduttive. – 2. Esplicitazione del paradigma presupposto: il modello dei «social-ecological systems». – 3. Sistemi socio-ecologici e definizione giuridica di «ambiente» di cui all‘art. 5, comma 1, d.lgs. n. 152/2006. Il carattere federativo del diritto dell‘ambiente. – 3.1. La perpetuazione della co-esistenza e della co-evoluzione tra natura e società come fine del diritto dell‘ambiente. Le reciproche implicazioni tra tutela della vita e tutela della diversità. – 4. Sistemi socio-ecologici, ambiente e alimentazione: la rilevanza della diversità alimentare. – 5. La diversità alimentare come concetto di sintesi e le sue molteplici matrici giuridiche. – 6. L‘insufficienza dell‘approccio basato sul diritto della concorrenza, della proprietà intellettuale e dei consumatori; il ruolo del principio dello sviluppo sostenibile declinato dall‘art. 3-quater, d.lgs. n. 152/2006.

  MASSIMO MONTEDURO, Diritto dell’ambiente e diversità alimentare

Giappichelli Editore
Master in Diritto dell'Ambiente